venerdì 13.12.2019

FAQ

Cosa è il Metodo Feldenkrais®?
Il Metodo Feldenkrais è un metodo di apprendimento somatico attraverso movimenti lievi e l’osservazione di questi movimenti, al fine di migliorarne la qualità e sostenere le capacità funzionali delle persone.
Questo metodo consente di ampliare il repertorio motorio, di migliorare la mobilità e la coordinazione e di riscoprire le capacità innate delle persone di eseguire movimenti eleganti ed efficienti. 

Chi trae vantaggio dal Metodo Feldenkrais®?
Chiunque può approfittare di questo metodo, tanto le persone che soffrono di dolori acuti o cronici alla schiena, alla nuca, al bacino, alle gambe o alle ginocchia, quanto le persone sane che intendono migliorare le loro capacità motorie. Il Metodo Feldenkrais offre altresì un ottimo sostegno in caso di disturbi del sistema nervoso centrale, quali sclerosi multipla, paresi cerebrale, emiplegia. Inoltre musicisti, attori e artisti possono migliorare la loro espressività e creatività. Infine, grazie a questo metodo le persone anziane mantengono e aumentano la propria capacità di movimento senza esercitare sforzi eccessivi.

Cosa si fa durante una lezione Feldenkrais?
Nelle lezioni di gruppo denominate Conoscersi attraverso il movimento si sta seduti o distesi su una stuoia, in piedi o seduti su una sedia; le parole dell’insegnante vi conducono nelle sequenze di movimento. Questa esplorazione precisa e strutturata del vostro movimento richiede sempre anche di pensare, percepire, muovere, sentire e immaginare. Accrescendo il livello di consapevolezza, imparerete a riconoscere i vostri schemi motori e ad abbandonarli per sviluppare delle alternative più efficienti. Molte lezioni prendono spunto dall’evoluzione dell’uomo e dai gesti quotidiani quali afferrare, stare in piedi, appoggiarsi, guardare in dietro, ecc. Di regola, una lezione dura circa 40 – 60 minuti.
Le lezioni individuali, dette Integrazione Funzionale, sono concepite su misura in base alle esigenze del cliente. Durante le singole sedute l’insegnante richiama l’attenzione dell’allievo su nuovi processi di movimento funzionale attraverso il tocco delle mani. Il cliente è interamente vestito e sta disteso o seduto su un lettino basso, oppure in piedi. Per consentire un appoggio ottimale del corpo e dunque agevolare determinati movimenti, sono a disposizione coperte, cuscini di forme diverse o altri oggetti di supporto. Durante tutta la seduta si presta la massima attenzione al comfort e al benessere del cliente.

Qual è la differenza tra Feldenkrais e massaggi o chiropratica?
Questi metodi hanno in comune il contatto fisico con il cliente. Nel massaggio si lavora direttamente sui muscoli o sul tessuto connettivo, nella chiropratica sulle ossa o le articolazioni. Si tratta di procedimenti strutturali intesi a portare sollievo attraverso un cambiamento della struttura (muscolatura e scheletro).
Il Metodo Feldenkrais ® opera con la capacità di regolare e coordinare i movimenti del cliente. In altri termini, il Metodo Feldenkrais® considera la persona nel suo insieme e lavora anche con il sistema nervoso.

Quanto costano le lezioni Feldenkrais?
Per quanto riguarda i costi delle lezioni di gruppo e individuali, vi invitiamo a informarvi direttamente presso il vostro insegnante Feldenkrais. Eventualmente una parte dei costi è rimborsata dalla vostra assicurazione malattia, premesso che abbiate stipulato un’apposita assicurazione complementare.

Che formazione devono seguire gli insegnanti Feldenkrais?
Chi intende diventare insegnante Feldenkrais deve seguire circa 800 ore di training sull’arco di 3 - 4 anni. La formazione comprende argomenti di fisica, meccanica, neurofisiologia, evoluzione del movimento, biologia e metodologie d’apprendimento. Inoltre i futuri insegnanti attraversano un intenso processo di “autoesperienza”. Infine, per ottenere il certificato dell’Associazione Svizzera Feldenkrais, essi devono esercitare ed aggiornarsi regolarmente. 

© I diritti sui contenuti e materiali qui presenti appartengono al proprietario del sito internet.